Modernità, Religioni e Donne

Immagine: 

La cultura italiana, come molte altre culture mondiali, è stata fortemente influenzata dalle religioni. Le cittadine e i cittadini italiani di oggi, credenti e non credenti, sono immersi in un contesto che deriva ancora in gran parte dall’orizzonte culturale religioso. Qual è il rapporto tra uomo e donna che si delinea in tale orizzonte? Quali i ruoli della donna all’interno delle mura domestiche e al loro esterno? Perché le gerarchie religiose si oppongono così strenuamente alle donne nella veste di ministri di culto?

Date: 
08/03/2018 - 10:00

Assistenza sanitaria per portatrici di Mgf in Europa: aspetti statistici e di sostenibilità, clinici, formativi ed economico-sanitari

Immagine: 
locandina evento

Nel corso dell’evento, promosso dal presidente del Comitato unico di garanzia Cug-Cnr, Gabriella Liberati, in collaborazione con l’associazione internazionale 'Karol Wojtyla', vengono presentate le linee progettuali che l’associazione, in collaborazione con enti istituzionali e altre onlus, intende sviluppare all’interno di un progetto europeo sulle Mgf, di cui l’Italia sarà capofila.

Date: 
05/02/2018 - 12:00

Benessere organizzativo in ambiente di lavoro

Immagine: 
Corso benessere

Il Comitato Unico di Garanzia, nell'ambito delle azioni formative a favore del personale Cnr, propone per il prossimo 18 dicembre, presso la sede centrale del Cnr di Piazzale Aldo Moro 7, stanza IV piano, una giornata di formazione sul tema del benessere organizzativo nei luoghi di lavoro. L'iniziativa sarà condotta da Aldo Luperini, membro CUG, che tratterà il tema del benessere in ambito lavorativo, attraverso la realizzazione di situation game, simulazioni ed esercitazioni.

Date: 
18/12/2017 - 09:00

Abstract intervento Antonella Veltri 25 novembre Camera dei Deputati

logo D.i.Re

A nome della Rete Nazionale dei Centri antiviolenza D.i.Re saluto e ringrazio sentitamente la Presidente Boldrini per aver voluto tutte noi qui oggi.
Già lo scorso anno nella città di Reggio Calabria, in occasione della manifestazione nazionale contro la violenza alle donne, a seguito dei tragici e tristi fatti di Melito di Porto Salvo, ho avuto modo di evidenziare che dalla violenza alle donne si può e si deve uscire se si costruiscono reali reti e se ciascuno nel proprio ruolo porta avanti il proprio compito.

Pagine